Cybersecurity

Cybersecurity

Tutelare know- how e reputazione aziendale da reati informatici, data breach e concorrenza sleale
14 marzo 2019
Milano, Hotel Scala

AGENDA ISCRIVITI

Il 2018 è stato definito l’anno peggiore di sempre per la cybersecurity in Italia. Una definizione supportata da numeri allarmanti: secondo i dati diffusi dal Clusit, l’Associazione italiana per la sicurezza informatica, gli attacchi informatici sono cresciuti del 31% rispetto all’anno precedente, con 730 attacchi gravi solo nel primo semestre dello scorso anno, mentre le attività di spionaggio e sabotaggio registrano un aumento del 69%.

Le previsioni per il 2019 non sono migliori e riguardano principalmente lo sfruttamento dell’Intelligenza artificiale a scopo criminale, la manipolazione attraverso le fake news e gli attacchi alle infrastrutture critiche.

Di fatto le violazioni dei dati non riguardano più solo l’ambito della sicurezza ma assumono una rilevanza sociale ed economica, e pertanto la reputazione di un’azienda dipenderà sempre più da un’architettura di sicurezza completa. Esperti e operatori sono concordi nel ritenere che solo il potenziamento delle competenze digitali sulle tecniche di difesa è in grado di contrastare efficacemente gli attacchi.    

Il convegno analizza il rischio cibernetico per le aziende, evidenziando gli strumenti di protezione di dati, infrastrutture e proprietà intellettuale, i sistemi di monitoraggio dei comportamenti rischiosi, i tempi e le procedure obbligatorie di comunicazione del data breach alle autorità di controllo e il ruolo chiave della comunicazione per affrontare e superare la cybercrisi.

09:10
Registrazione dei partecipanti
09:25
Apertura dei lavori
09:30

CYBERSECURITY: QUALI RISCHI CORRONO LE AZIENDE E IL LORO PATRIMONO DI DATI E COMPETENZE?

  • I vantaggi e i limiti della digitalizzazione
  • La pervasività del rischio di incidenti cibernetici
  • IoT e IoD e la rapida rivoluzione che ci aspetta
  • La priorità della sicurezza cibernetica e il ruolo di organizzazioni e legislatori
  • La proprietà intellettuale come uno dei principali asset da proteggere
  • Scaletta da confermare
10:00

IL QUADRO NORMATIVO IN MATERIA DI TUTELA DEL KNOW-HOW AZIENDALE E DEI DATI

  • La costante evoluzione della normativa nazionale ed europea in materia di protezione di dati e infrastrutture fisiche e virtuali
  • La tutela del know-how aziendale nella  Trade Secrets Directive
  • Gli aspetti sanzionatori della Direttiva e l'equiparazione della violazione del segreto industriale al concetto di illecito vantaggio competitivo
  • La tutela dei segreti industriali e la configurazione della concorrenza sleale
  • Le nuove forma di tutela giuridica, inclusa quella cautelare, a protezione dei dati aziendali
  • Scaletta da confermare
10:30

IL RISK ASSESSMENT E LA DEFINIZIONE DEL PIANO PER PREVENIRE LA CRISI

  • Il cybercrime non è un problema tecnico ma un problema aziendale
  • Il rischio non può essere eliminato ma può essere prevenuto
  • Il rafforzamento della cultura aziendale in materia di sicurezza
  • Il monitoraggio dei comportamenti rischiosi e l’introduzione di comportamenti virtuosi
  • La gestione del rischio proveniente da terze parti
11:00
Coffee break
11:15

PROCEDURE E COMPLIANCE A SEGUITO DI DATA BREACH: L’INCIDENT RESPONSE PLAN

  • Gli obblighi di comunicazione dell’avvenuta violazione dei dati alle autorità di controllo
  • I tempi della comunicazione
  • Il ruolo del DPO
  • L’obbligo di comunicazione alle persone interessate
11:45

IL RUOLO CHIAVE DELLA COMUNICAZIONE NELLA CRISI CIBERNETICA

  • L’importanza di un'adeguata preparazione per affrontare una cybercrisis
  • Il ruolo del Top management nella comunicazione in caso di crisi
  • La necessità di proteggere la reputazione aziendale passa attraverso una corretta comunicazione nello stato di crisi
  • Ascoltare il mondo web e monitorare i media
  • La mappatura degli eventi e delle attività svolte per gestire la crisi
  • La crisi come opportunità per migliorare la reputazione
12:15

QUANTO VALE LA REPUTAZIONE AZIENDALE E COME ASSICURARSI DA POTENZIALI ATTACCHI E RISCHI

  • Il capitale relazionale, organizzativo e il know-how come strumenti chiave per la creazione di valore in un contesto globalizzato
  • La determinazione del valore degli intangibles e la loro valorizzazione economica del danno
  • Come valutare il danno reputazionale a fronte di un attacco informatico
  • Le soluzioni assicurative disponibili
  • Scaletta da confermare
12:45
Sintesi e chiusura dei lavori
Litigation PR

Litigation PR

Milano, Hotel Scala – 15/02/17
Comunicare in caso di CRISI

Comunicare in caso di CRISI

Milano, Hotel Scala – 31/01/18
Litigation PR

Litigation PR

Milano, Hotel Scala – 17/05/18
Comunicare in caso di Crisi

Comunicare in caso di Crisi

Milano, Hotel Scala – 29/01/19
Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, su questo sito utilizziamo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui.
OK