I Contratti di Manutenzione nella valorizzazione immobiliare

I Contratti di Manutenzione nella valorizzazione immobiliare

L’esternalizzazione dei servizi di property e facility management per incrementare la redditività degli asset immobiliari
24 novembre 2015
Milano, Hotel Scala - Convegno AGIDI

AGENDA ISCRIVITI

Logo AGIDI

Essenziale per garantire l’efficienza del patrimonio immobiliare, la manutenzione contribuisce inoltre al controllo e alla riduzione dei costi di gestione. In questo contesto si dimostrano fondamentali la corretta stesura e l'applicazione di contratti di manutenzione efficaci, flessibili e in grado di tradurre la domanda manutentiva degli asset in regole chiare e obiettivi condivisi.
Gli elementi di base e le specifiche del contratto, le clausole per limitare le controversie, i criteri per la definizione delle obbligazioni di risultato, l’introduzione delle clausole bonus/malus, le modalità di incentivazione dell’outsourcer e il sistema di diritti e obblighi dei lavoratori trasferiti sono tra i temi al centro del convegno, che integra i contributi specialistici con le testimonianze di aziende della domanda e dell’offerta di servizi manutentivi.

 

09:15
Registrazione dei partecipanti
09:20
Apertura dei lavori a cura del Coordinatore - Riccardo Delli Santi, Presidente AGIDI
09:30

IL RUOLO DELLA MANUTENZIONE PER INCREMENTARE LA REDDITIVITÀ DEL PATRIMONIO

  • Il Facility Management e la catena del Valore
  • Le diverse tipologie di contratto in funzione alle attese della committenza
  • Metodi e processi di controllo dei servizi resi
  • Approcci manutentivi innovativi per incrementare la disponibilità del Patrimonio   
10:00

LA STESURA DEL CONTRATTO PER L’ESTERNALIZZAZIONE DEI SERVIZI MANUTENTIVI

  • La struttura dell’operazione di outsourcing
  • La fase di avvio del contratto
  • Le peculiarità del contratto di manutenzione nel settore immobiliare
  • Le clausole finalizzate alla composizione delle controversie
  • Le clausole di revisione del contratto
10:30

LE SPECIFICITÀ DEL CONTRATTO DI GLOBAL SERVICE DI MANUTENZIONE

  • I criteri per la definizione delle obbligazioni di risultato: Service Level Agreement, Floor e Key Performance Indicator
  • L’incentivazione dell’outsourcer e le clausole bonus/malus
  • La procedura competitiva per la selezione dei fornitori dell’outsourcer
  • Le polizze assicurative dell’outsourcer e dei suoi fornitori
  • Il rispetto da parte dell’ outsourcer del Codice Etico ex d.lgs. 231/2001 del committente
  • La clausola penale e le previsione di eventi di forza maggiore
  • Prassi, giurisprudenza e clausole contrattuali nella stesura del contratto
11:00
Coffee break
11:15

L’ESTERNALIZZAZIONE DEI SERVIZI MANUTENTIVI NELLE SGR: DAI CRITERI DI SELEZIONE DEL FORNITORE ALLA COMUNICAZIONE IN CONSOB E BANKITALIA

  • Il recepimento della Direttiva AIFM e le ricadute sui modelli organizzativi delle SGR
  • Le novità in materia di esternalizzazione di funzioni operative essenziali o importanti o di servizi
  • Le disposizioni volte a garantire la qualità e capacità del soggetto delegato nello svolgimento dell’incarico
  • Il mantenimento della responsabilità in capo al delegante per proteggere gli interessi dei clienti
  • Gli ambiti di applicazione dell’obbligo di comunicazione preventiva a Consob e Bankitalia
11:45

LA DIMENSIONE GIUSLAVORISTICA NEI CONTRATTI DI MANUTENZIONE

  •  La terziarizzazione della manutenzione attraverso la cessione di un ramo d’azienda
  • L’art. 2112 c.c.: i diritti e gli obblighi dei lavoratori trasferiti; la procedura di consultazione sindacale.
  • Il perdurante divieto di appalto di mere prestazioni lavorative
  • La somministrazione di lavoro, l’appalto ed il distacco alla luce degli interventi normativi più recenti: condizioni di liceità ed ipotesi patologiche
  • Come limitare i rischi di accertamento e contenzioso 
12:15

CASE STUDY: I CONTRATTI DI MANUTENZIONE NEI SERVIZI IMMOBILIARI

  • Gli obiettivi della manutenzione nel settore immobiliare nell’attuale scenario di mercato
  • La razionalizzazione dei costi di gestione ed esercizio
  • La traduzione delle esigenze tecniche del cliente nel piano di manutenzione
  • La suddivisione degli oneri a carico di committente e assuntore
  • La manutenzione come leva per garantire il mantenimento e l'incremento del valore dell’asset
  • La negoziazione preventiva e la contrattualizzazione degli accordi
  • scaletta da confermare
12:45
Spazio riservato alle domande del pubblico
13:00
Sintesi e chiusura dei lavori a cura del Coordinatore
 

Paolo Basile

Associate ANNUNZIATA E CONSO STUDIO LEGALE

 

Gianluca Crespi

Partner LAB LAW

 

Daniele Di Fausto

Ammministratore Delegato EFM

 

Fabrizio Magrì

Socio AGIDI
Avvocato STUDIO LEGALE MAGRI' E ASSOCIATI

 

Ermanno Pievani

Responsabile Property & Facility Department Abaco Team - GRUPPO GABETTI

 

Giovanna Puppo

Socio GIANNI, ORIGONI, GRIPPO, CAPPELLI & PARTNERS
Via dell'Orso, 7 - Milano
Assicurare il Rischio Immobiliare

Assicurare il Rischio Immobiliare

Milano, Hotel Scala - Convegno AGIDI – 19/10/17
Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, su questo sito utilizziamo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui.
OK