Stazioni e Aeroporti: verso la valorizzazione immobiliare

Stazioni e Aeroporti: verso la valorizzazione immobiliare

Retail, terziario, leisure e food: le opportunità dei luoghi di transito per il Real Estate
26 febbraio 2019
Milano, Hotel Scala - Convegno AGIDI

AGENDA ISCRIVITI

Nell’era della mobilità aeroporti e stazioni sono destinati a influenzare l’ubicazione del business e dello sviluppo urbano del futuro. Definiti non-luoghi o superluoghi e considerati per decenni contenitori anonimi, senza storia e identità, grazie alla valorizzazione della dimensione immobiliare i luoghi di transito stanno dimostrando uno straordinario potenziale di crescita e attrazione.

Considerando che il “Sesto Continente”, come l’Economist ha definito l’insieme degli aeroporti mondiali e dei passeggeri in transito, conta oltre 4 miliardi di passeggeri nel solo 2017, con una previsione di crescita a 7,2 miliardi nel giro di vent’anni, non stupisce che i nuovi aeroporti stiano trasformandosi in destinazioni autonome, vere e proprie “città nelle città” in grado di accogliere e coinvolgere i viaggiatori in una relazione emotiva. 

Da semplici infrastrutture, gli snodi di transito diventano così spazi fisici privilegiati per il retail, strutturalmente immuni alla competizione digitale, luoghi di lavoro grazie a forme di smart e co-working, e, attraverso un’offerta integrata di servizi, aree destinate a leisure, food e benessere.

Il convegno organizzato da AGIDI analizza il potenziale della valorizzazione immobiliare di stazioni e aeroporti, evidenziando le implicazioni urbanistiche, il ruolo del soggetto pubblico, il quadro normativo e le opportunità per investitori e operatori.

09:00
Registrazione dei partecipanti
09:15
Intervento introduttivo a cura del Coordinatore

DA NON LUOGO A TESSUTO URBANO: COME CAMBIA LA FISIONOMIA DI HUB E LUOGHI DI TRANSITO

  • Il potenziale immobiliare di non-luoghi e superluoghi: i luoghi di transito come asset
  • Modelli di sviluppo ed esempi internazionali
  • Non solo retail: l’integrazione di terziario, retail, hospitality e altre funzioni per nuove forme di tessuto urbano
  • Il ruolo dei servizi nello sviluppo immobiliare
  • L’urbanistica delle infrastrutture
09:45

LA DIMENSIONE IMMOBILIARE DEGLI HUB: L’IMPATTO SU VALORIZZAZIONE DEGLI ASSET E RIVITALIZZAZIONE URBANA

  • Introduzione: evoluzione del concetto di stazione
  • Implicazioni urbanistiche del nuovo concetto di stazione
  • Dimensione commerciale degli hubs: quando l’infrastruttura diventa un asset
  • Le stazioni come leva per la creazione di valore del territorio circostante
  • Stazione aeroportuale
  • Stazione ferroviaria
  • Stazione portuale
10:15

VERSO UNA DIMENSIONE URBANA DELL’AEROPORTO: IL CASO DELLA BUSINESS CITY DI FIUMICINO

  • Dallo sviluppo infrastrutturale allo sviluppo urbano: le leve della valorizzazione immobiliare della “città-aeroporto”
  • Qualità architettonica e sostenibilità: key driver nella progettazione della Business City di Roma-Fiumicino
  • Non solo uffici: un mix funzionale per la costruzione di un tessuto urbano in area aeroportuale
  • Spazi di lavoro flessibili, co-working e temporary office per sviluppare sinergie di business tra aziende internazionali e locali
10:45

PROGETTARE NUOVE IDENTITÀ PER I LUOGHI DI TRANSITO

  • La trasformazione dei luoghi di passaggio in spazi multifunzionali
  • Shopping, food e servizi per i consumatori in movimento
  • Valorizzazione dei luoghi di transito e del tessuto urbano: un circolo virtuoso
  • La progettazione del travel retail tra estetica, funzionalità e innovazione
11:15
Coffee break
11:30

TRAVEL SHOPPING: IL FUTURO È MOBILE

  • La mobilità come paradigma del presente
  • Perché crescono gli acquisti on the go: i driver della domanda e le dinamiche dell’offerta
  • La rigenerazione degli hub tra creazione di valore e innovazione dei modelli urbani
  • L’esperienza d’acquisto in movimento
12:00

MOBILE, TEMPORANEO E FLESSIBILE: IL RETAIL PER SEGUIRE IL CONSUMATORE IN MOVIMENTO

  • Quando e perché aprire un temporary shop nei luoghi di transito
  • Il temporary shop tra stagionalità e novità
  • Il temporary shop per testare prodotti in un mercato eterogeneo
  • La duttilità dello strumento temporary shop
  • L’inquadramento normativo tra locazione, affitto di ramo d’azienda e appalto di servizi
12:30

GLI AFFIDAMENTI DEGLI SPAZI COMMERCIALI NEGLI HUB: INQUADRAMENTO NORMATIVO E FATTISPECIE CONTRATTUALI

  • L’inquadramento della relazione con i tenant in aeroporti e stazioni ferroviarie
  • Le modalità di affidamento degli spazi commerciali e le peculiarità
  • Tipologie contrattuali negli aeroporti e nelle stazioni ferroviarie
    - Locazione/Affitto
    - Concessione/ Subconcessione
    - Contratti temporanei per temporary shop e pop up store
13:00
Sintesi e chiusura dei lavori a cura del Coordinatore
CENTRI COMMERCIALI - Evoluzione normativa e aspetti contrattuali

CENTRI COMMERCIALI - Evoluzione normativa e aspetti contrattuali

Milano, Hotel Scala - Convegno AGIDI – 31/03/15
Immobili Commerciali

Immobili Commerciali

Milano, Hotel Scala - Convegno AGIDI – 29/09/16
Immobili Commerciali

Immobili Commerciali

Milano, Hotel Scala - Convegno AGIDI – 26/09/17
Il Design dei Centri Commerciali

Il Design dei Centri Commerciali

Milano, Hotel Scala – 26/10/17
Immobili Commerciali

Immobili Commerciali

Milano, Hotel Scala - Convegno AGIDI – 27/09/18
Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, su questo sito utilizziamo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui.
OK