Gli Investimenti Immobiliari in DATA CENTER

Gli Investimenti Immobiliari in DATA CENTER

L’impatto della trasformazione digitale sulle asset class immobiliari
16 settembre 2020
Convegno AGIDI online 9.15/11.45

AGENDA ISCRIVITI

Il mercato dei data center è in crescita esponenziale: secondo indagini recenti, nell’ultimo decennio il mercato è cresciuto del 18% annuo in area Emea, con un record di investimenti di 1,5 miliardi di euro in data center europei registrato nel 2018 e la previsione di un aumento delle transazioni fino al 29% nei prossimi due anni.  

Di fatto, l’aumento vertiginoso della domanda di cloud computing, intelligenza artificiale e Internet of Things determina automaticamente l’aumento della domanda di strutture ed edifici in grado di custodire l’enorme quantità di dati generata quotidianamente e definita ormai il “petrolio del futuro”. Il rendimento medio si attesta tra il 5 e il 7%, ma può superare anche il 10% se il proprietario è in grado di offrire al tenant i supporti tecnologici necessari.

E l’Italia? Nonostante alcuni limiti fisici infrastrutturali che ancora ostacolano il decollo del settore, nel nostro Paese i data center attualmente censiti sono 75, di cui 23 nella sola area di Milano, a conferma della tendenza a concentrarsi intorno ai distretti finanziari. Giocano, a favore della diffusione dei data center sul territorio nazionale, diversi fattori, tra cui il maggior livello di sicurezza, privacy e disponibilità dei dati offerto da strutture locali e la possibilità di usufruire di economie di scala per le PMI che costituiscono il tessuto economico italiano.

La dimensione urbanistica, immobiliare, finanziaria e progettuale dei data center è al centro del nuovo convegno che AGIDI dedica all’impatto della digitalizzazione sul real estate dopo le iniziative dedicate a PropTech e Blockchain.

09:00
Attivazione del collegamento online
09:10
Apertura dei lavori
09:15

I DATA CENTER COME PUNTO DI INCONTRO TRA IMMOBILIARE E TECNOLOGIA

  • L’impatto della digitalizzazione sulle asset class immobiliari
  • La crescente domanda di spazi fisici per l’archiviazione digitale
  • Verso una nuova asset class: i data center
  • Non solo proptech: i silos informativi come ulteriore opportunità del digitale per il real estate
09:30

L’INQUADRAMENTO URBANISTICO DEI DATA CENTER

  • La selezione del sito: l’analisi degli aspetti urbanistici, edilizi e ambientalii
  • I modelli di data center: pubblico e privato
  • La frammentazione normativa e la diffusione territoriale dei silos informativi
  • Le opportunità dei data center: il riuso di immobili abbandonati
10:00

LA CONSULENZA STRATEGICA E I SERVIZI IMMOBILIARI NEL SEGMENTO DEI DATA CENTER

  • La crescita della domanda di spazi dedicati ai data center
  • I driver del mercato dei data center
  • Il ruolo del consulente nel mercato dei data center
10:30

DATA CENTER: VERSO UNA NUOVA ASSET CLASS

  • Perché investire nei Data Center in Italia
  • La “Success Story” di un operatore di Data Center all’avanguardia
  • Prospettive di crescita e sviluppo della filiera Data Center
11:00

DATA CENTER: LOCALIZZAZIONE E TIPOLOGIE DEI MAGAZZINI DI DATI

  • La localizzazione dei data center tra individuazione dei fattori di rischio e ricerca dell’efficienza
  • Le best practice dell’edificio – sicurezza – ridondanza – dimensionamento
  • Le variabili per la valutazione degli investimenti (fiscalità, costi energetici, costi di manutenzione, infrastrutture di trasporto e comunicazione ecc.)
11:30
Sessione Q&A
11:45
Chiusura dei lavori
La Blockchain, una rivoluzione per l'immobiliare

La Blockchain, una rivoluzione per l'immobiliare

Milano, Hotel Scala - Convegno AGIDI – 21/03/18
PropTech: l’innovazione digitale nel Real Estate

PropTech: l’innovazione digitale nel Real Estate

Milano, Hotel Scala - Convegno AGIDI – 14/05/19
PropTech

PropTech

Milano, Le Village by CA - Evento AGIDI – 22/10/19
Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, su questo sito utilizziamo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui.
OK